rotate-mobile
Martedì, 18 Giugno 2024
Cronaca

Razziatori nella ex scuola di via Sele

BRINDISI – Erano pronti a impossessarsi degli infissi dell’ex scuola elementare di via Sele, nel rione Perrino, ma gli agenti di polizia municipale di Brindisi sono riusciti a sventare il colpo. La refurtiva era stata accatastata vicino l’ingresso dell’immobile.

BRINDISI – Erano pronti a impossessarsi degli infissi dell’ex scuola elementare di via Sele, nel rione Perrino, ma gli agenti di polizia municipale di Brindisi sono riusciti a sventare il colpo. La refurtiva era stata accatastata vicino l’ingresso dell’immobile. I malintenzionati erano riusciti a entrare all’interno dello stabile dopo aver tagliato la grata di una finestra al pian terreno.

E sempre attraverso quel varco, con ogni probabilità, intendevano far passare il bottino: 15 infissi nuovi di zecca installati nell’autunno del 2012, in occasione dei lavori di ristrutturazione che precedettero il trasferimento degli immigrati sgomberati dal dormitorio di via Provinciale San Vito.

Sul posto, in serata, si è recato il comandante della municipale, Teodoro Nigro. Nel corso dell’ispezione è emerso anche il furto del lucchetto del locale che ospita la caldaia. Ma gli agenti effettueranno un ulteriore sopralluogo domani mattina. Solo allora si potrà avere una stima esatta dei danni causati dall’incursione, che si teme possano ammontare ad alcune migliaia di euro. Una pattuglia, intanto, vigilerà all’esterno della struttura nelle ore notturne. (Fotoservizio Gianni Di Campi)

 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Razziatori nella ex scuola di via Sele

BrindisiReport è in caricamento