rotate-mobile
Sabato, 4 Dicembre 2021
Cronaca

Reati contro patrimonio e fede pubblica: un brindisino in carcere

Arriva il conto della giustizia per un 44enne che deve scontare la parte residua di una pena pari a 5 anni e 4 mes

BRINDISI – Fra il 2011 e il 2014 si è macchiato di reati contro il patrimonio e la fede pubblica. Adesso la giustizia presenta il conto a un brindisino di 44 anni. L’uomo è stato condotto in carcere per espiare la parte residua di una pena pari a 5 anni e 4 mesi di reclusione. I carabinieri della stazione di Brindisi Centro lo hanno accompagnato presso la casa circondariale di Brindisi in via Appia, in esecuzione di un ordine di carcerazione emesso dalla Procura della Repubblica di Mantova. I reati sono stati infatti commessi nel Nord, fra Brescia, Torino e Mantova. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Reati contro patrimonio e fede pubblica: un brindisino in carcere

BrindisiReport è in caricamento