rotate-mobile
Martedì, 18 Gennaio 2022
Cronaca Ostuni

Recuperato il corpo del bagnante disperso

OSTUNI - I sub dei Vigili del Fuoco hanno recuperato alle prime luci dell'alba il corpo dello sfortunato giovane bagnante di Andria, disperso nelle acque del Pilone ieri mattina, dove si era avventurato con due amici i quali invece erano riusciti a mettersi in salvo sulla scogliera di Torre S.Leonardo.

OSTUNI - I sub dei Vigili del Fuoco hanno recuperato alle prime luci dell'alba il corpo dello sfortunato giovane bagnante di Andria, disperso nelle acque del Pilone ieri mattina, dove si era avventurato con due amici i quali invece erano riusciti a mettersi in salvo sulla scogliera di Torre S.Leonardo. Il rinvenimento è avvenuto a breve distanza dal luogo dove Sebastiano Zagaria, 24 anni, era scomparso tra le onde. Stamani le condizioni meteomarine sono molto migliorate. Ora si dovrà procedere con il riconoscimento ufficiale della salma, poi il magistrato di turno alla procura di Brindisi deciderà se procedere con l'esame autoptico, o se sarà invece sufficiente la sola ricognizione cadaverica prima di restituire il corpo alla famiglia.

Gallery

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Recuperato il corpo del bagnante disperso

BrindisiReport è in caricamento