Giovedì, 28 Ottobre 2021
Cronaca

Resistenza a pubblico ufficiale, brindisino arrestato a Lecce

Nella serata di ieri, sabato 7 febbraio, i poliziotti della Sezione volanti della questura di Lecce, hanno arrestato un 31enne di Brindisi per resistenza a pubblico ufficiale, guida senza patente e possesso ingiustificato di arnesi atti allo scasso

BRINDISI - Nella serata di ieri, sabato 7 febbraio, i poliziotti della Sezione volanti della questura di Lecce, hanno arrestato un 31enne di Brindisi, Andrea Pupino per resistenza a pubblico ufficiale, guida senza patente e possesso ingiustificato di arnesi atti allo scasso.

L’uomo è stato fermato dopo un inseguimento sulla statale 16. La sua auto era stata segnalata al 113 perché poco prima di essere fermata era stata notata mentre procedeva ad alta velocità sulla statale 16 con la targa posteriore completamente coperta. Una volta bloccato dai poliziotti Pupino non ha fornito alcuna spiegazione riguardo al suo comportamento, nella sua vettura, inoltre, sono stati trovati arnesi da scasso. Dagli elementi raccolti, si ritiene che il 31enne sia l’autore di alcuni furti di auto avvenuti nel Leccese, ma questo aspetto è ancora tutto da accertare. 

Gallery

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Resistenza a pubblico ufficiale, brindisino arrestato a Lecce

BrindisiReport è in caricamento