Cronaca Mesagne

Resistenza a pubblico ufficiale e ricettazione, arrestato un giovane

Resistenza a pubblico ufficiale, ricettazione e possesso ingiustificato di chiavi alterate o grimaldelli. Sono questi i reati di cui è accusato un 26enne di Mesagne, Daniele De Marco, arrestato nella mattinata di oggi dai carabinieri e posto ai domiciliari

MESAGNE - Resistenza a pubblico ufficiale, ricettazione e possesso ingiustificato di chiavi alterate o grimaldelli. Sono questi i reati di cui è accusato un 26enne di Mesagne, Daniele De Marco, arrestato nella mattinata di oggi dai carabinieri e posto ai domiciliari. 

Il giovane durante un controllo alla circolazione stradale ha opposto resistenza ai militari e in seguito alla successiva perquisizione domiciliare è stato accertato che lo stesso insieme a un 33ennne A.C. aveva occultato in un garage di sua proprietà una lancia Ypsilon, risultata rubata nella stessa mattinata di oggi a Leverano (Le). All'interno del veicolo i carabinieri hanno trovato una centralina scodificata, un jammer (disturbatore di frequenze), un blocco sterzo completo di volante e nottolino, nonchè numerose chiavi e grimaldelli. Il complice di De Marci è stato denunciato.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Resistenza a pubblico ufficiale e ricettazione, arrestato un giovane

BrindisiReport è in caricamento