menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
le foto sono di Salvatore Barbarossa

le foto sono di Salvatore Barbarossa

Sfratto e tensioni: si barrica in casa la famiglia di Parco Bove

In corso tentativo di mediazione. Operaio della Multiservizi si rifiuta di forzare la porta: "Dentro ci sono due bambini"

BRINDISI – È in corso da alcune ore, ma ancora senza esiti, una trattativa per evitare alla famiglia di Parco Bove con due bambini uno sgombero coatto. Il nucleo familiare in questione non era riuscito a dimostrare di aver occupato l’alloggio in questione per un periodo equivalente o superiore ai 10 anni, ed ha ricevuto l’ordinanza di sfratto basata su una sentenza del Tribunale di Brindisi.

Guarda il video della storia

Stamani la coppia si è barricata in casa e sino al momento in cui scriviamo ha dichiarato di non avere intenzione di aprire per consentire l’ingresso alla Polizia locale. Era stato convocato sul posto anche un operatore della Multiservizi, pertanto, con il compito di forzare la porta. Ma il dipendente della Bms ha dichiarato di non avere intenzione di compiere questo atto in presenza di bambini in tenera età nella casa, quindi ha lasciato nella disponibilità della polizia locale un piede di porco e ha abbandonato il luogo a bordo dell’automezzo di servizio.

Sul posto, assieme alla polizia locale, sin dai primi momenti c’è anche una squadra dei vigili del fuoco del vicino comando provinciale. Presenza provvidenziale perché dopo l’episodio appena descritto, il capo famiglia ha cosparso di benzina la porta d’ingresso dell’abitazione. Il piazzale di Parco Bove è stato raggiunto perciò anche da una ambulanza del 118 con personale paramedico a bordo, e da pattuglie della Sezione volanti della Questura.

Proprio negli ultimi minuti di questo resoconto, e mentre è in corso un tentativo di mediazione da parte del comandante della Polizia locale, Antonio Orefice, è arrivato sul posto anche l’avvocato della famiglia, Carlo Zecca, ed era atteso anche l’assessore comunale Mauro Masiello.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Bandiera Blu 2021: ecco le migliori spiagge nel Brindisino

Attualità

Il razzo spaziale cinese cade vicino alle Maldive: Puglia "risparmiata"

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BrindisiReport è in caricamento