Responsabile di rapina e lesioni, sconterà un anno in una casa lavoro

Si tratta di un 38enne del luogo. I reati sono stati commessi a Francavilla Fontana nel 2010

SAN PANCRAZIO SALENTINO - I carabinieri della stazione di San Pancrazio Salentino hanno eseguito l’ordinanza della misura di sicurezza detentiva emessa dall’ufficio esecuzione penale della procura della Repubblica di Lecce, nei confronti di un 38enne del luogo. L’uomo deve espiare un anno di misura di sicurezza presso una casa di lavoro, per rapina aggravata e lesioni personali, reati commessi nel 2010 a Francavilla Fontana. Il 38enne è stato trasferito presso la casa lavoro dell’istituto penitenziario di Aversa (provincia di Caserta).

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Auto si ribalta sulla provinciale: deceduto conducente

  • Nuovo Dpcm: restrizioni fino al 5 marzo. La Puglia tornerà arancione

  • Muore a 19 anni dopo forti emicranie: indagati due medici del Perrino

  • Violento impatto fra auto e moto in città: un giovane in ospedale

  • Covid, "furbetti del vaccino": ispezione dei Nas al Perrino

  • Puglia in zona gialla: dagli spostamenti alle aperture di bar, ristoranti e negozi, le regole fino al 15 gennaio

Torna su
BrindisiReport è in caricamento