Assalto portavalori: riaperta la statale 379 in entrambe le direzioni

Aperta anche la carreggiata Sud della superstrada. Situazione tornata nella normalità, circa 13 ore dopo l'assalto

BRINDISI - Alle 20 anche la carreggiata direzione Sud della strada statale 379 Brindisi-Bari è stata riaperta al traffico. Un paio di ore prima, la circolazione era tornata nella norma sulla carreggiata Nord. Dopo quasi 13 ore, sono terminati i rilievi degli investigatori e gli interventi di bonifica, a seguito dell'assalto a un blindato dell'istituto di vigilanza Ivri perpetrato intorno alle ore 7. 

Ben cinque mezzi sono stati utilizzati dai banditi per ostruire il blindato Un camion è stato incendiato e messo di traverso all'altezza di Torre Canne, sulla carreggiata Nord. Un altro Tir è stat bruciato e messo di traverso all'altezza di Rosa Marina, sulla carreggiata Sud. Tre veicoli sono stati collocati sulle complanari. Queste già nel primo pomeriggio sono state aperte alla viabilità. 

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Brindisi usa la nostra Partner App gratuita !

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Muore a 19 anni dopo forti emicranie: indagati due medici del Perrino

  • Il ballerino Alessandro Cavallo entra nella scuola di "Amici" di Maria De Filippi

  • Covid, "furbetti del vaccino": ispezione dei Nas al Perrino

  • Addio a Fabio D'Aprile: lutto nel basket brindisino

  • Puglia in zona gialla: dagli spostamenti alle aperture di bar, ristoranti e negozi, le regole fino al 15 gennaio

  • Nuovo Dpcm: restrizioni fino al 5 marzo. La Puglia tornerà arancione

Torna su
BrindisiReport è in caricamento