Cronaca

Rifiuti, Falzarano unica concorrente: 31milioni per due anni

Servizio di raccolta aggiudicato dopo l'offerta con ribasso dello 0,24 per cento sul canone proposto dal Comune. Già a novembre la società di Benevento si era dichiarata disponibile a subentrare alla Ecologica Pugliese

BRINDISI – Ribasso unico dello 0,24 per cento sul canone proposto dal Comune di Brindisi per gestire il servizio di raccolta dei rifiuti: con questo “taglio”, il solo pervenuto a Palazzo di città, la società Ecologia Falzarano di Benevento si è aggiudicata l’appalto per la durata di due anni.

Falzarano srl, sede legale ad Airola, gestirà il servizio a fronte di un canone complessivo pari a 31.125.492,53 euro, per il prossimo biennio. Dalla nuova gestione dipenderanno igiene urbana e Tari, la tassa sui rifiuti che il Comune spera di non aumentare, dopo il ritocco all’insù dell’ultimo anno che ha portato Brindisi in testa alla classifica nazionale. Qui la Tari è la più alta d’Italia, mentre i sacchetti dei rifiuti sono agli angoli delle strade.

Falzarano già nel mese di novembre aveva mandato una mail al Comune di Brindisi dichiarandosi disponibile a svolgere il servizio alle stesse condizioni riconosciute dall’Ente alla Ecologica Pugliese di Capurso, nel Barese. Ed è sui rifiuti che si è consumata la crisi interna alla coalizione di governo, nel momento in cui l’ormai ex assessore al Bilancio Salvatore Del Grosso ha annunciato il possibile aumento della Tari, scatenando le ire dei Coerenti: il capogruppo ha chiesto l’azzeramento della Giunta con nomina di assessori tecnici. Venti giorni di stand by per tornare al punto di partenza, con la sola differenza che oltre all’innesto dell’assessore Mary Romanelli, per rispettare le quote rosa, la sindaca ha mantenuto la delega ai rifiuti pur confermando Francesco Silvestre come suo vice. E’ stata la goccia che ha fatto traballare il vaso già in equilibrio precario.

La staffetta tra Ecologica e Falzano diventerà ufficiale dal primo febbraio prossimo.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rifiuti, Falzarano unica concorrente: 31milioni per due anni

BrindisiReport è in caricamento