Mercoledì, 27 Ottobre 2021
Cronaca Fasano

Riciclava parti di auto rubate: adesso arriva anche l'arresto

All’interno di un garage, a lui riconducibile, i carabinieri della stazione di Pezze di Greco avevano rinvenuto, il 23 gennaio 2015, auto e parti di auto rubate: per questo Luigi Conversano, 30enne, già noto alle forze dell’ordine per simili reati, ora è stato arrestato per ricettazione e riciclaggio su ordinanza del gip di Brindisi

Luigi Conversano-2PEZZE DI GRECO - All’interno di un garage, a lui riconducibile, i carabinieri della stazione di Pezze di Greco avevano rinvenuto, il 23 gennaio 2015, auto e parti di auto rubate: per questo Luigi Conversano, 30enne, già noto alle forze dell’ordine per simili reati, ora è stato arrestato per ricettazione e riciclaggio su ordinanza del gip di Brindisi, richiesta della procura in base alle indagini svolte dagli stessi militari operanti. L’uomo, nato a Fasano, si trovava già agli arresti domiciliari per aver commesso un diverso reato. Nel garage vennero ritrovate una Fiat 500 rubata a Monopoli nel novembre del 2014, una Fiat Panda, anch’essa sottratta a Monopoli nell’ottobre dello stesso anno, varie scocche, tra cui una appartenente ad una Fiat 500 rubata a Casamassima nel dicembre 2014 e una, con telaio punzonato e priva di segni di riconoscimento, di una Lancia Y. Inoltre sono stati rinvenute varie parti di interni di diverse auto e una targa, anteriore e posteriore, di una Smart rubata a Castellana Grotte a luglio 2014. Per Conversano continua quindi il regime di arresti domiciliari.

Gallery

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Riciclava parti di auto rubate: adesso arriva anche l'arresto

BrindisiReport è in caricamento