menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Ricettazione e tentato incendio, un uomo finisce ai domiciliari

Un 51enne di Oria è stato raggiunto da una ordinanza di ammissione di misura alternativa della detenzione domiciliare perché deve scontare la pena residua di una condanna di 1 anno e 10 mesi di reclusione

ORIA – Un 51enne di Oria, M.D.G. è stato raggiunto da una ordinanza di ammissione di misura alternativa della detenzione domiciliare, emessa dal Tribunale di Sorveglianza di Taranto perché deve scontare la pena residua di una condanna di 1 anno e 10 mesi di reclusione per ricettazione e tentato incendio. Reati commessi a Manduria (Ta) nel mese di dicembre 2013. L’uomo, dopo le formalità di rito, su disposizione dell’Autorità Giudiziaria, è stato condotto presso la propria abitazione in regime di detenzione domiciliare.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BrindisiReport è in caricamento