Venerdì, 30 Luglio 2021
Cronaca

Ricettazione e sottrazione di cose sottoposte a sequestro: due denunce

Nei guai una 46enne di Piacenza per ricettazione e un 53enne di Oria

Due denunce tra Villa Castelli e Oria, una per ricettazione e sottrazione di cose sottoposte a sequestro.

Villa Castelli

I carabinieri della stazione di Villa Castelli, a conclusione degli accertamenti, hanno denunciato per sottrazione di cose sottoposte a sequestro, una 46enne di Piacenza, per ricettazione.

In particolare, le indagini, scaturite dalla denuncia presentata da un uomo del luogo, hanno consentito di accertare che la donna ha utilizzato un telefono cellulare Samsung, acquistato dal denunciante on line tramite  un sito di vendite e mai ricevuto.

Oria

I carabinieri di Oria, nell’ambito di uno specifico servizio finalizzato al controllo dei soggetti nominati custodi giudiziali di veicoli sottoposti a sequestro penale o amministrativo, disposto dal comando provinciale di Brindisi hanno denunciato un 53enne del luogo, per sottrazione di cose sottoposte a sequestro.

In particolare, l’uomo, nel corso del controllo, è stato accertato che senza alcuna autorizzazione aveva rottamato un motociclo Piaggio, sottoposto a sequestro amministrativo nel mese di maggio scorso ed affidatogli in giudiziale custodia.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ricettazione e sottrazione di cose sottoposte a sequestro: due denunce

BrindisiReport è in caricamento