Domenica, 24 Ottobre 2021
Cronaca

Riecco i ladri nella zona industriale: Rubato carroattrezzi dal deposito Stp

Proseguono i furti nella zona industriale di Brindisi. La scorsa notte è stato rubato un vecchio carroattrezzi che si trovava nel deposito della Stp in contrada Piccoli. L'irruzione è stata ripresa dalle telecamere di sicurezza di cui è dotata l'azienda di trasporti e da quelle del consorzio Asi che nel recente passato avevano già documentato altri furti, per lo più di rame

BRINDISI – Proseguono i furti nella zona industriale di Brindisi. La scorsa notte è stato rubato un vecchio carroattrezzi che si trovava nel deposito della Stp in contrada Piccoli. L’irruzione è stata ripresa dalle telecamere di sicurezza di cui è dotata l’azienda di trasporti e da quelle del consorzio Asi, che nel recente passato avevano già documentato altri furti, per lo più di rame.

Nelle immagini si vedono almeno tre individui intenti a forzare il cancello posto sul retro del deposito. Gli stessi poi mettono in moto il veicolo e si dileguano nell'oscurità. Si tratta di un mezzo sottoposto di recente a lavori di manutenzione, utilizzato per rimuovere gli autobus in panne. Il direttore dell’azienda, Maurizio Falcone, non è ancora in grado di stimare il valore della vettura.

“Di certo – afferma Falcone – la sostituzione comporterà una spesa”. Rappresentanti della Stp si sono recati stamani presso gli uffici della Digos per sporgere denuncia. Il timore è che adesso il carro attrezzi possa essere impiegato in qualche progetto criminoso.

Basti pensare all’assalto perpetrato la notte fra il 23 e il 24 maggio 2014 ai danni dell’area di servizio del centro commerciale Ipercoop Le Colonne, quando una banda di veri e propri professionisti del crimine si servì proprio di un carro attrezzi rubato per sradicare una colonnina in cui si inseriscono le banconote per il rifornimento self service e fuggire con il bottino. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Riecco i ladri nella zona industriale: Rubato carroattrezzi dal deposito Stp

BrindisiReport è in caricamento