menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Annullati dal Riesame gli arresti domiciliari per un 38enne

Gianmarco Caldiron di Cellino San Marco sarà tenuto ad osservare solo l'obbligo di dimora

CELLINO SAN MARCO – Annullato dal Tribunale del Riesame di Lecce il provvedimento degli arresti domiciliari, applicato il 24 agosto scorso come misura maggiormente afflittiva al 38enne Gianmarco Caldiron, sino a quel momento sottoposto solo all’obbligo di presentazione alla stazione dei carabinieri. Lo fa sapere il difensore di Caldiron, avvocato Marco Scozia, che ha ottenuto dai giudici di garanzia il riconoscimento delle proprie tesi. Per Caldiron, in virtù della decisione, è stata disposta l’immediata remissione in libertà. L’uomo sarà tenuto ad osservare l’obbligo di dimora.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Lutto per l'arcivescovo Satriano, è deceduta la mamma Giovanna

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BrindisiReport è in caricamento