menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Rifiuti, bando per nuovi impianti: richieste da presentare entro 30 giorni

Emanata dalla Regione una manifestazione di interesse rivolta ai Comuni per la localizzazione di tre impianti di trattamento e recupero

Sono in pubblicazione sul Bollettino ufficiale della Regione Puglia gli avvisi relativi alla “Manifestazione di interesse finalizzata alla localizzazione di tre impianti destinati al trattamento e recupero, rispettivamente, di vetro, plastica, carta e cartone rivenienti dalle raccolte differenziate di rifiuti solidi urbani, per la produzione di materie prime secondarie (Mps)”.

La procedura è volta ad individuare aree idonee, sia dal punto di vista ambientale sia dal punto di vista territoriale, alla localizzazione delle tre tipologie di impianti. Gli avvisi per la  “Manifestazione di interesse finalizzata alla individuazione di aree idonee alla localizzazione di impianti integrati anaerobici/aerobici destinati al recupero della frazione organica dei rifiuti urbani rivenienti dalle raccolte differenziate” saranno invece determinanti per contribuire alla chiusura del ciclo integrato di gestione dei rifiuti e per rendere il sistema impiantistico ecosostenibile sia dal punto di vista ambientale che dal punto di vista della produzione energetica su scala regionale.

Le Amministrazioni comunali potranno presentare le istanze nei successivi trenta giorni alla pubblicazione degli atti sul Bollettino Ufficiale Regionale. Le istanze saranno valutate dal Dipartimento Mobilità, Qualità Urbana, Opere Pubbliche, Ecologia e Paesaggio Sezione Ciclo Rifiuti e Bonifiche della Regione Puglia.

“Operiamo - spiega l’assessore alla Qualità dell’Ambiente Filippo Caracciolo - affinché la Puglia compia il salto di qualità: incrementare la dotazione impiantistica è il passaggio chiave per diminuire i costi in carico ai Comuni e per far risparmiare i cittadini pugliesi”. Caracciolo aveva già inviato ai Comuni e all’Anci due lettere per sollecitare i Comuni a partecipare alla Manifestazione d’Interesse per impianti per frazione organica e per vetro-carta-plastica.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Asl Brindisi: avviso pubblico per l'incarico di direttore generale

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BrindisiReport è in caricamento