menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Rifiuti e cartoni dati alle fiamme: altra notte di fuoco fra centro e Commenda

Decine di incendi sono stati spenti fra le 00,30 e le 2,30 della notte di oggi (1 febbraio) da due squadre di vigili del fuoco di Brindisi. Incendiari scatenati fra piazza Cairoli e Corso Garibaldi, ma anche fra viale Aldo Moro e viale Commenda

BRINDISI – Rifiuti e pattumelle tornano nel mirino degli incendiari. In due ore di lavoro a ritmi serrati, fra le 00,30 e le 2,30 della notte di oggi (1 febbraio), due squadre di vigili del fuoco di Brindisi hanno dovuto fronteggiare una lunga serie di roghi dolosi. Una squadra è intervenuta nel centro storico. Qui i piromani hanno dato alle fiamme i cumuli di cartoni accatastati all’esterno di alcune attività commerciali, fra piazza Cairoli e corso Garibaldi. In piazza Mercato, invece, sono stati bruciati dei contenitori di plastica. 

Al rione Commenda

Scenario analogo si stava riproponendo, in quegli stessi minuti, al rione Commenda. Basti pensare che nel giro di un’ora i vigili del fuoco hanno dovuto fronteggiare ben cinque interventi, sempre per sacchetti dati alle fiamme, fra viale Commenda e Viale Aldo Moro. Per un paio d’ore, insomma, il centralino della sala operativa è stato subissato di telefonate. Il timore dei cittadini era che le fiamme potessero provocare danni anche ai prospetti delle abitazioni e alle auto parcheggiate vicino ai ssacchetti che di lì a breve sarebbero stati raccolti dagli operatori della ditta Ecotecnica.

I precedenti

Ciclicamente, purtroppo, si ripetono raid incendiari di questo tipo. Situazioni simili, infatti, erano state affrontate dai vigili del fuoco le notti del 23 dicembre e 25 novembre 2017. Negli anni passati, quando ancora la raccolta porta a porta non copriva l’intero territorio cittadino, i bersagli prediletti dei vandali erano i cassonetti. Adesso che questi, ormai da qualche mese, sono spariti, gli incendiari hanno “ripiegato” sui sacchetti della differenziata che vengono depositati dagli utenti sui marciapiedi. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Lutto per l'arcivescovo Satriano, è deceduta la mamma Giovanna

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BrindisiReport è in caricamento