Cronaca

Rifiuti: "Il servizio venga gestito da una ditta seria ed affidabile"

I sindacati Cgil e Cisl esprimono preoccupazione per le sorti del servizio di raccolta dei rifiuti solidi urbani nel comune di Brindisi, dopo il flop della gara ponte da sei mesi indetta dall'amministrazione comunale

BRINDISI – I sindacati Cgil  e Cisl esprimono preoccupazione per le sorti del servizio di raccolta dei rifiuti solidi urbani nel comune di Brindisi, dopo il flop della gara ponte da sei mesi indetta dall’amministrazione comunale. A chi verrà affidato l’appalto? Resterà l’attuale gestore, Ecologica Pugliese, o il comune prenderà altre vie? Sono questi gli interrogativo che si pongono il segretario territoriale della Fp Cgil, Vincenzo Cavallo, e il segretario territorioale della Fit Cisl, Damiano Carbonella, in una lettera aperta indirizzata al commissario straordinario Cesare Castelli. 

“Inutile ricordare  - si legge nella missiva - che,  le nostre preoccupazioni sono solo ed esclusivamente a garanzia di un servizio idoneo alla città e speriamo che la prossima amministrazione pubblica sia capace di indire una gara decennale o altre soluzioni a lungo lunghissimo tempo, un servizio di primaria importanza serve una programmazione seria e lunga  per far raggiungere gli obbiettivi di raccolta differenziata previsti dalla legge”.

I sindacalisti si dicono inoltre preoccupati “per i livelli occupazionali e retributivi se l’attuale amministrazione decida di trovare altre soluzioni in sostituzione di Ecologica Pugliese”, per questo chiedono  “che a gestire il servizio sia un’azienda seria ed economicamente affidabile, non possiamo ogni mese sperare che venga rispettato quanto  previsto dal vigente contratto collettivo nazionale di categoria”.    

I sindacati inoltre pongno un paletto al commissario prefettizio: “Se avremo un altro gesstore che nel contratto di appalto deve essere chiaro che non si applica il Jobs Act, tutti i lavoratori fanno parte della platea storica e come tale devono essere garantiti, per evitare di fare cassa sulle spalle dei più deboli”.

Infine Cgil e Cisl chiedono che “ l’amministrazione sia garante nel passaggio di gestione e per  tutte le somme che i lavoratori vantano nei confronti della Ecologica Pugliese Srl”. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rifiuti: "Il servizio venga gestito da una ditta seria ed affidabile"

BrindisiReport è in caricamento