menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Rifiuti nelle campagne: altri 30 inquinatori incastrati dalle fototrappole

Proseguono i controlli della polizia locale di Cisternino contro l'abbandono selvaggio dei rifiuti lungo le strade provinciali

CISTERNINO - Ancora numerosi incivili incastrati dalle fototrappole in uso dalla polizia locale del comune di Cisternino al comando di Teodoro Nigro, impegnata da mesi nel contrasto di alcune condotte illegali poste in atto tra le numerose contrade e vie insistenti nell agro del comune della Valle d'Itria.

La strada provinciale per Locorotondo e quella per Martina Franca sono interessate, notte e giorno, da decine di abbandoni di rifiuti di ogni genere, sia sulla banchina che sui cigli stradali. Solo nella passata settimana le quattro telecamere in funzione hanno immortalato oltre 30 automobilisti indisciplinati e poco inclini al rispetto di regole su decoro ed igiene. A ognuno di loro sono state inflitte sanzioni da 100 euro.

Non solo. Gli agenti della polizia locale stanno anche verificando il rispetto del contenuto dell'ordinanza sindacale riguardate l'obbligo di tinteggiatura di bianco degli immobili privati presenti nel rinomato borgo. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Cavo elettrico si stacca nelle campagne: sei animali folgorati

Attualità

L'associazione 72019 lancia "sanvito.online", la web app dei ristoratori

social

Scavi per Aqp a Mesagne, trovata una tomba medievale

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • social

    Scavi per Aqp a Mesagne, trovata una tomba medievale

  • social

    Frutta e verdura di stagione: la spesa di marzo

Torna su

Canali

BrindisiReport è in caricamento