Lunedì, 18 Ottobre 2021
Cronaca

Rimozione dei rifiuti abbandonati in contrada Autigno, una piaga annosa

La scandalosa situazione della provinciale che da Mesagne porta all'incrocio con la ex statale 16 Brindisi-San Vito dei Normanni, per poi proseguire verso Serranova, è stata affrontata nella mattinata di ieri, dalle squadre di Ecologica Pugliese, che ha rimosso i cumuli di rifiuti che in estate vengono scaricati lungo i bordi della strada da persone incivili

Bonifica Contrada Autigno 01(2)-2BRINDISI - La scandalosa situazione della provinciale che da Mesagne porta all'incrocio con la ex statale 16 Brindisi-San Vito dei Normanni, per poi proseguire verso Serranova, è stata affrontata nella mattinata di ieri, dalle squadre di Ecologica Pugliese, che ha rimosso i cumuli di rifiuti che in estate vengono scaricati lungo i bordi della strada da persone incivili, con grave danno per l'immagine del territorio e degli operatori delle strutture turistiche della zona. Sino ad oggi, e il fenomeno va avanti da anni, nessuno è mai stato colto in flagrante e pesantemente multato. E senza vigilanza la situazione si ripresenterà a breve.

Ecologica Pugliese ha effettuato la bonifica stradale nel tratto che passa in contrada Contrada Autigno impiegando un container scarrabile ed un autocarro con ragno. L’ausilio dei mezzi pesanti ha permesso di rimuovere,  caricare e trasportare i rifiuti abbandonati, che sono stati conferiti presso l’impianto di biostabilizzazione gestito dalla Nubile nella zona industriale di Brindisi. Ecologica Pugliese fa sapere che oltre a  questo intervento di bonifica, proseguono "le incisive azioni di pulizia notturna, cominciate già nella prime ore della notte a cavallo tra il 19 e il 20 agosto. Più squadre di dipendenti sono state alle prese con lavaggi notturni  di basolati, piazze, vie e marciapiedi brindisini".

Gallery

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rimozione dei rifiuti abbandonati in contrada Autigno, una piaga annosa

BrindisiReport è in caricamento