Cronaca Ostuni

Rinvenuto cadavere in fondo a un pozzo a Rosa Marina: probabile suicidio

Il cadavere di una persona anziana residente a Monopoli (Bari) è stato rinvenuto nel pomeriggio in fondo a un pozzo situato in una villetta del villaggio di Rosa Marina, nel territorio di Ostuni. Il ritrovamento è avvenuto intorno alle ore 16. E' stato necessario l'intervento dei vigili del fuoco, intervenuti con una squadra dei distaccamento di Ostuni e un equipaggio del nucleo Saf

OSTUNI – Il cadavere di una persona anziana residente a Monopoli (Bari) è stato rinvenuto nel pomeriggio in fondo a un pozzo situato in una villetta del villaggio di Rosa Marina, nel territorio di Ostuni. Il ritrovamento è avvenuto intorno alle ore 16. E’ stato necessario l’intervento dei vigili del fuoco, intervenuti con una squadra dei distaccamento di Ostuni e un equipaggio del nucleo Saf (Soccorso alpino fluviale), per recuperare il corpo. 

Sul posto, per i rilievi del caso, si sono recati i carabinieri della compagnia di Fasano. Da quanto appreso, il pensionato si era allontanato da casa intorno a mezzogiorno, senza dire nulla ai suoi famigliari. Si presume quindi che il barese si sia diretto a Rosa Marina per togliersi la vita, lanciandosi nel pozzo della residenza estiva di famiglia.  

Aggiornamento - Il cadavere appartiene a un famoso notaio di Monopoli di 72 anni. La salma è stata trasferita nell'obitorio di Ostuni, in attesa dell'ispeziona cadaverica. Le cause del gesto non sono note. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rinvenuto cadavere in fondo a un pozzo a Rosa Marina: probabile suicidio

BrindisiReport è in caricamento