Giovedì, 21 Ottobre 2021
Cronaca

Riprende il conferimento in discarica: rientra lentamente l'emergenza rifiuti

Sembra in via di risoluzione l'emergenza rifiuti causata dalla chiusura di contrada Autigno e dal mancato avvio del conferimento nella discarica alternativa gestita da Formica Ambiente. In tarda mattinata, Nubile e la stessa Formica Ambiente hanno sottoscritto l'intesa per l'avvio del servizio di conferimento.

BRINDISI - Sembra in via di risoluzione l’emergenza rifiuti causata dalla chiusura di contrada Autigno e dal mancato avvio del conferimento nella discarica alternativa gestita da Formica Ambiente.  In tarda mattinata, Nubile e la stessa  Formica Ambiente hanno sottoscritto l’intesa per l’avvio del servizio di conferimento. Nel pomeriggio, è iniziata la spola di camion fra  l’impianto di Cdr situato sulla strada per Pandi e la cava. 

Contestualmente, alleggeritisi nel frattempo del carico di rifiuti accumulatosi negli ultimi giorni, gli autocompattatori di Ecologica Pugliese hanno iniziato a rimuovere la spazzatura dalle strade. Occorreranno delle ore per eliminate tutti i cumuli. 

L’azienda di Capurso ha richiamato in servizio alcuni operatori, attraverso la formula degli straordinari. L’orario di raccolta è stato prolungato. Anche la chiusura dell’impianto di Cdr e della discarica di Formica, su richiesta dell’amministrazione comunale, è stato prorogato. Dal Comune fanno sapere che la situazione sta tornando lentamente alla normalità. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Riprende il conferimento in discarica: rientra lentamente l'emergenza rifiuti

BrindisiReport è in caricamento