rotate-mobile
Giovedì, 27 Gennaio 2022
Cronaca

Rissa per l'elemosina: in manette 4 nigeriani

FASANO – Se le sono date di santa ragione per accaparrarsi il posto migliore in cui chiedere l’elemosina. Quattro nigeriani, 3 uomini e una donna, sono stati arrestati per una rissa scoppiata ieri all’esterno del supermercato Penny di via Roma, nel centro di Fasano.

FASANO ? Se le sono date di santa ragione per accaparrarsi il posto migliore in cui chiedere l?elemosina. Quattro nigeriani, 3 uomini e una donna, sono stati arrestati per una rissa scoppiata ieri all?esterno del supermercato Penny di via Roma, nel centro di Fasano, con conseguente sequestro dei proventi dell?accattonaggio, pari a circa 1670 euro .

Le manette sono scattate per Happiness Oamhen, 28 anni, Timorhy Ekehor, 29 anni, Ibrahim Takubu, 31 anni, Chucwuma Aneke, 29 anni. La discussione è iniziata ieri sera, nel parcheggio del discount. Dalle parole si è presto passati alle mani. E nella fase più violenta della rissa, qualcuno ha anche impugnato un bastone lungo circa 45 centimetri.

Ad avere la peggio è stata la donna, Oamhen, alla quale è stato refertato un trauma contusivo al polso sinistro e alla spalla sinistra con prognosi di 7 giorni. Un uomo, invece, ha rimediato un?abrasione alla mucosa labbiale del labbro inferiore con prognosi di un giorno. A tutti e 4 è stata contestata la violazione dell?ordinanza sindacale per l?esercizio abusivo dell?accattonaggio, con inevitabile sequestro amministrativo finalizzato alla confisca delle somme di denaro ricevute dai passanti.

La somma più rilevante di denaro, pari a 885 euro, è stata sequestrata a Oamhen, e poi 224 euro a Akekhor, 550 euro a Yakubu e 10 euro a Aneke. Tutti e 4, accompagnati in carcere (gli uomini presso la casa circondariale di Brindisi, la donna presso la sezione femminile del carcere di Lecce) dovranno rispondere di rissa aggravata, rifiuto di indicazioni sull?identità personale, porto di armi ed oggetti atti a offendere ed esercizio abusivo dell?accattonaggio.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rissa per l'elemosina: in manette 4 nigeriani

BrindisiReport è in caricamento