menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Un centro storico pieno di street e finger food, e di alta cucina

È tempo di Food Festival a Ceglie Messapica: dal 5 al 7 agosto, l’antico borgo sulla collina brindisina chiama a raccolta foodie e professionisti della ristorazione per la settima edizione di una manifestazione gastronomica che celebra le eccellenze della tradizione pugliese, dello street food e di molte realtà produttive artigianali locali

CEGLIE MESSAPICA - È tempo di Food Festival a Ceglie Messapica: dal 5 al 7 agosto, l’antico borgo sulla collina brindisina chiama a raccolta foodie e professionisti della ristorazione per la settima edizione di una manifestazione gastronomica che celebra le eccellenze della tradizione pugliese, dello street food e di molte realtà produttive artigianali locali. Il programma spazia da show cooking a dibattiti, sotto la conduzione di Federico Quaranta, storica voce di Radio2 Decanter, e della giornalista Monica Caradonna.

Per l’occasione la Med Cooking School, sede stellite di Alma, apre le porte a visitatori, turisti ed appassionati con corsi di cucina, degustazioni e show cooking con Palma D’Onofrio, Giovanna Quaranta, Antonella Ricci ed ospite d’eccezione Fabiana Scarica, diplomata Alma, attualmente riconosciuta una delle migliori chef emergenti del panorama italiano. Per maggiori informazioni sul programma e per partecipare, si può consultare il sito Web:  www.medcookingschool.it.

A curare la regia del Ceglie Food Festival, insieme con il Comune di Ceglie Messapica, è la chef Antonella Ricci, patron del ristorante stellato “Al Fornello - da Ricci” e direttrice didattica della Med Cooking School di Ceglie Messapica, che porta avanti la sua attività formativa in collaborazione con Alma - la Scuola Internazionale di Cucina Italiana. La zcuola brindisina, infatti, è stata scelta dal più autorevole centro di formazione al mondo dedicato alla cucina italiana come sede distaccata nel Sud Italia del suo Corso Tecniche di Cucina. Finora la Med Cooking School ha visto l’attivazione di cinque edizioni del corso, molti degli studenti hanno poi deciso di proseguire il proprio cammino trasferendosi a Colorno, vicino Parma, per frequentare il Corso Superiore di Cucina Italiana di Alma.

Ceglie Messapica

Il Ceglie Food Festival 2016 sarà un evento diffuso: i gioielli architettonici del borgo pugliese saranno infatti aperti agli eventi in programma e ai vari stand di street food. Vari i filoni tematici di questa edizione 2016: in particolare l’importanza di un’alimentazione sana e il legame tra nuove e vecchie generazioni ai fornelli. Interessante, in questo senso, sarò ascoltare i racconti degli studenti della Med Cooking School e dell’Istituto Alberghiero “Agostinelli” di Ceglie Messapica.

A fare da ponte tra giovani e adulti sarà la chef Fabiana Scarica, protagonista di uno degli show cooking più attesi del Ceglie Food Festival 2016. Giovanissima (non ha ancora compiuto trent’anni, essendo nata nel 1988), Fabiana Scarica, dopo la formazione liceale, ha scoperto di avere un grande talento per la cucina frequentando Alma. Dopo esperienze al servizio di chef affermati come Gennaro Esposito e Alfonso ed Ernesto Iaccarino, oggi Fabiana è chef del Ristorante “Villa Chiara - Orto e Cucina”, a Vico Equense, nel territorio napoletano, dove è fautrice della filosofia dell’autoproduzione, dalle verdure alla carne.

LE AZIENDE PARTECIPANTI

Finger e street food - Quelli della bombetta, Caliandro La masseria, Di crude e di cotte, Birrificio Duan, Capolinea Cafè, Greg ludi, Macelleria rosticceria Urgesi, I grandi vini, Pasta Ligorio Pizzicotto, Birrificio biologico Gruit, Panzerotti a Go-Go, Polpo alla brace, Azienda agricola Agriceglie, Royal Oak, Claudio Quarta – Vignaiolo, Masseria Seppunisi, Caffè Imperiali Torrefazione, Osteria Piazza Vecchia, Food Truck, Rincasi Pub, Arte della carne, Birrificio Italy.

Benessere e sociale - Lei Follies, Hortoterapy, Duoviri – Casina terramara, Azienda casearia del Levante, La latteria, La frisa, Brillo parlante, La dolce vita, Frantoio Argentiero, Ortofrutta Interfuits.

Eccellenze e tradizioni - Patata novella di Galatina, Salumificio Santoro, Sua Gaetano, Allegrinitaly, Tardio, Pastificio Cardone®, Pasticceria Sole di Puglia.

Cibo dal Mondo - Carmelo Soul Kitchen (India), Churrascaria Pazer do Brazil (Brasile), Diaulicchie (Germania), #Hashtagsushi (Giappone), #Hashtagsushi (Cinese), Taverna Myrtos (Grecia), Birra Peroni®.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Le nuove aperture in pandemia, simbolo di coraggio e speranza

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BrindisiReport è in caricamento