rotate-mobile
Martedì, 30 Novembre 2021
Cronaca

Ritrovamento di ordigno bellico e proiettili nel porto interno: zona chiusa al traffico

Chiuso al traffico veicolare e pedonale viale Regina Margherita a Brindisi nel tratto compreso tra via Dogana e via Montenegro per ritrovamento di ordigni e proiettili bellici

BRINDISI – Chiuso al traffico veicolare e pedonale viale Regina Margherita a Brindisi nel tratto compreso tra via Dogana e via Montenegro per ritrovamento di ordigni e proiettili bellici nello specchio acqueo in corrispondenza della banchina centrale. Sul posto a presidiare l’area ci sono gli agenti della Polizia locale coordinati dal comandante Antonio Claudio Orefice.

viale regina margherita-2

Il ritrovamento risale al primo pomeriggio di oggi e sarebbe avvenuto durante alcuni lavori di consolidamento della banchina dogana e centrale del porto interno di Brindisi ad opera della ditta Sub Technical Edil.

Il video dell'area interdetta

Si tratterebbe di vari proiettili e un presunto ordigno bellico ritrovati in sei punti. La zona è stata interdetta al traffico veicolare e pedonale in attesa della rimozione e successivo brillamento. Chiuso anche lo specchio acqueo interessato dal ritrovamento "Ai fini della sicurezza della navigazione e della salvaguardia della vita in mare".  

L'ultimo ritrovamento simile risale a gennaio scorso

Gallery

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ritrovamento di ordigno bellico e proiettili nel porto interno: zona chiusa al traffico

BrindisiReport è in caricamento