rotate-mobile
Cronaca

Ritrovata l'auto oggetto della rapina perpetrata davanti alla stazione

Si tratta di una Ford C Max intestata a un rappresentante di infissi. E' stata trovata dai carabinieri di San Pietro Vernotico a Lido Cerano

BRINDISI - E' stata trovata nei pressi di Lido Cerano l'auto oggetto della rapina perpetrata nel pomeriggio di giovedì 3 novembre scorso in piazza Crispi a Brindisi, davanti alla stazione ferroviaria. Si tratta di una Ford C Max, era chiusa a chiave e integra. Nessun danneggiamento. Il ritrovamento risale a sabato 5 novembre ed è stato operato dai carabinieri della stazione di San Pietro Vernotico durante un giro di pattugliamento della costa nord. Il veicolo è stato rimosso e posto sotto sequestro nel deposito giudiziario Tarantini per essere sottoposto agli accertamenti del caso. 

Gli investigatori mantengono lo stretto riserbo sulle indagini. Da quanto ha riferito la vittima, un rappresentante di infissi sulla 50ina, un uomo gli ha puntato una pistola contro mentre si trovava nei pressi della stazione intimandogli di scendere dall'auto. Si è poi dileguato a bordo della sua Ford lasciandolo per strada. Sul posto si è recata una squadra della Sezione volanti della questura di Brindisi e i colleghi della Squadra mobile che hanno raccolto la testimonianza della vittima. Al vaglio i fotogrammi delle telecamere installate nella zona. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ritrovata l'auto oggetto della rapina perpetrata davanti alla stazione

BrindisiReport è in caricamento