Ritrovata a Mesagne una Giulietta rubata nel Leccese

Era in moto e con le portiere aperte. I vigili, insospettitisi, si sono avvicinati per chiedere se gli occupanti avevano bisogno di aiuto ma dentro non c’era nessuno

MESAGNE - Ritrovata a Mesagne nella serata di oggi, sabato 7 novembre, un’Alfa Romeo Giulietta rubata nei giorni scorso nel Leccese. L’auto è stata trovata dagli agenti della Polizia locale durante un giro di pattugliamento nel rione Seta, dove si svolge il mercato settimanale.

Era in moto e con le portiere aperte. I vigili, insospettitisi, si sono avvicinati per chiedere se gli occupanti avevano bisogno di aiuto ma dentro non c’era nessuno. Da un controllo attraverso la targa è emerso che si trattava di un veicolo rubato a Lizzanello tre giorni fa.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Lutto nel cinema: si è spenta la regista brindisina Valentina Pedicini

  • Polpo da record: giornata di pesca fruttuosa a Lendinuso

  • Al mercato senza mascherina, "Il Dpcm non è legge": multata

  • Sgombero da alloggio popolare: la famiglia resiste, sfratto prorogato

  • Covid-19: oltre 10mila i tamponi effettuati. I positivi continuano a crescere

  • Banda delle spaccate scatenata: doppio raid in centro

Torna su
BrindisiReport è in caricamento