Mercoledì, 27 Ottobre 2021
Cronaca

Ritrovate dalla polizia grazie al sistema Mercurio due auto rubate in città

Buone notizie per due vittime di furti di auto: nel pomeriggio di oggi due pattuglie della Sezione volanti della questura di Brindisi, al comando del vice questore Alberto D'Alessandro, impegnate in un servizio antirapina hanno trovato due veicoli che erano stati rubati due giorni fa a Brindisi. Si tratta di una Peugeot 1007 e una Fiat Panda

BRINDISI – Buone notizie per due vittime di furti di auto: nel pomeriggio di oggi due pattuglie della Sezione volanti della questura di Brindisi, al comando del vice questore Alberto D’Alessandro, impegnate in un servizio antirapina hanno trovato due veicoli che erano stati rubati due giorni fa a Brindisi. Si tratta di una Peugeot 1007 e una Fiat Panda.

Sono state intercettate grazie al dispositivo Mercurio, il nuovo ed avanzatissimo sistema tecnologico installato su alcune auto della Polizia di Stato che consente di compiere direttamente accertamenti sulle persone fermate sulla strada, di leggere automaticamente le targhe e di riprendere e trasmettere alla Sala Operativa le immagini dello scenario in cui gli operatori sono impegnati. Le informazioni di cui la centrale operativa può disporre per la gestione dell’intervento sono quindi  più precise e dettagliate.

La Peugeot era regolarmente parcheggiata in una via del rione Commenda, la Panda al quartiere La Rosa. Si ritiene che sarebbero stato restituite attraverso il metodo del “Cavallo di ritorno”. Entrambi i veicoli, dopo i rilievi del caso sono stati restituiti ai proprietari. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ritrovate dalla polizia grazie al sistema Mercurio due auto rubate in città

BrindisiReport è in caricamento