Cronaca

Ritrovati a Bologna i fratelli Ostuni. Claudio è stato arrestato per evasione

I due sono stati rintracciati tre giorni fa. Risultavano scomparsi da 10 giorni. Claudio stava scontando in regime di domiciliari la parte residua di un cumulo di pena

BRINDISI – Dopo oltre 10 giorni di ricerche, lunedì  scorso (14 novembre) sono stati ritrovati a Bologna i fratelli Claudio Ostuni, 41 anni, e Giuseppe Ostuni, 46 anni. Il primo, rintracciato da un agente della Polfer presso la stazione ferroviaria del capoluogo, è stato arrestato per evasione, in quanto stava scontando in regime di domiciliari la parte residua di un cumulo di pene.  Adesso 41enne si trova presso la casa circondariale di Bologna.

Qualche ora dopo il ritrovamento del fratello, anche Giuseppe Ostuni ha contattato telefonicamente i famigliari, rassicurandoli sulle sue condizioni di salute. Dei due non si avevano notizie dello scorso 1 novembre, quando lasciarono la loro abitazione al rione Sant’Elia senza dire nulla a parenti e amici. Alle ricerche hanno partecipato attivamente anche i carabinieri di Bologna. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ritrovati a Bologna i fratelli Ostuni. Claudio è stato arrestato per evasione

BrindisiReport è in caricamento