rotate-mobile
Cronaca Ostuni

Rogo devasta uliveto e macchia mediterranea: intervengono due aerei Fire boss

Un vasto incendio si è sviluppato venerdì sera in contrada Tamburroni, nelle campagne di Ostuni. Sul posto vigili del fuoco, volontari del Ser e polizia locale. In fiamme due ettari di macchia mediterranea e un ettaro di uliveto

OSTUNI – Sono dovuti intervenire due aerei Fire boss della Regione Puglia per domare un vasto incendio che venerdì sera (4 agosto) ha devastato tre ettari di terreno in contrada Tamburroni, nelle campagne di Ostuni. La battaglia con le lingue di fuoco è stata ingaggiata nel tardo pomeriggio dai vigili del fuoco del comando provinciale di Brindisi, con il supporto dei volontari del Ser di Ostuni, intervenuti con due mezzi Aib (antincendio boschivo).

VIDEO

Incendio contrada Tamburroni-2

Il rogo si è propagato rapidamente, interessando due ettari di macchia mediterranea e un etaro di uliveto. Con i soli mezzi di terra sarebbe stato difficile avere la meglio sulle fiamme. Per questo è stato chiesto l’intervento aereo alla Regione.

Tutto ciò è avvenuto in una zona popolata da numerosi turisti e villeggianti, nei pressi di una cava, quella di San Giovani, in cui si svolgono spettacoli serali. Gli agenti della polizia municipale si sono recati sul posto per la gestione della viabilità, bloccando il traffico. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rogo devasta uliveto e macchia mediterranea: intervengono due aerei Fire boss

BrindisiReport è in caricamento