menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Rondine incastrata su prospetto a un'altezza di 15 metri: salvata dai pompieri

Una zampa era rimasta incastrata in uno spuntone di ferro

BRINDISI – Svolazzava sul posto senza riuscire a prendere il volo: una zampa era rimasta incastrata in uno spuntone di ferro attaccato al prospetto. In suo aiuto sono accorsi i vigili del fuoco che in pochi minuti l’hanno raggiunta con l’autoscala riuscendo a liberarla. E’ stata salvata così nel pomeriggio di oggi, martedì 23 luglio, una rondine rimasta intrappolata in un prospetto di via Imperatore Costantino a Brindisi.  A un’altezza di 15 metri.

Ad accorgersi del volatile in difficoltà alcuni residenti di un palazzo ubicato di fronte: hanno visto la rondine sbattere forte le ali senza però riuscire a muoversi. Nessuno poteva raggiungerla se non i vigili del fuoco, gli stessi chiamati costantemente a intervenire per salvare persone o spegnere incendi. Sono specializzati anche nel salvataggio di tutti i tipi di animali.

Sul posto sono state inviate due squadre, con l’autoscala hanno raggiunto la rondine riuscendo a liberarla. Il volatile è stato consegnato alla biologa Paola Pino D’Astore, responsabile tecnico del "Centro di prima accoglienza fauna selvatica in difficoltà” della Provincia di Brindisi,  è che ha riscontrato la frattura di una zampetta. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Asl Brindisi: avviso pubblico per l'incarico di direttore generale

Ultime di Oggi
  • Emergenza Covid-19

    Covid, Puglia: pressione ancora alta sugli ospedali, altri 39 decessi

  • Attualità

    Donne e politica: "Un mondo ancora pieno di pregiudizi"

  • Sport

    Palaeventi: Comune di Brindisi - New Arena all’atto finale

  • Attualità

    Presentato "Take It Slow", il turismo che unisce esperienze e comunità

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BrindisiReport è in caricamento