menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Operazione dei carabinieri

Operazione dei carabinieri

Rottamaio denunciato per furto

CISTERNINO – Ruba attrezzatura edile e una caldaia a gas da un appezzamento di terreno di proprietà di un agricoltore di Cisternino ma viene rintracciato dopo qualche giorno e denunciato. Finisce nei guai con l'accusa di furto aggravato, un rottamaio di Sava (Ta), di 34 anni, G.G.

CISTERNINO - Ruba attrezzatura edile e una caldaia a gas da un appezzamento di terreno di proprietà di un agricoltore di Cisternino ma viene rintracciato dopo qualche giorno e denunciato. Finisce nei guai con l'accusa di furto aggravato, un rottamaio di Sava (Ta), di 34 anni, G.G.

A incastrarlo le indagini dei carabinieri della locale stazione e dei militari di Francavilla avviate in seguito alla denuncia della vittima. Il furto da quanto è stato accertato sarebbe stato perpetrato il 31 ottobre scorso in un momento in cui l'agricoltore aveva lasciato incustodito il suo appezzamento di terreno.

Il rottamaio in questione durante lo svolgimento della sua attività di raccolta di materiale ferroso si sarebbe impossessato illegittimamente di varia attrezzatura edile e un caldaia a gas del valore complessivo di 600 euro e l'avrebbe poi rivenduta.

Tutta la refurtiva, in seguito alle indagini dei carabinieri, è stata rinvenuta in un'azienda di Francavilla Fontana e restituita al proprietario. Il 34enne tarantino essendo trascorsi i termini della flagranza, se l'è cavata con una denuncia.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Lutto per l'arcivescovo Satriano, è deceduta la mamma Giovanna

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BrindisiReport è in caricamento