rotate-mobile
Cronaca

Ruba auto, brindisino preso a Lecce

LECCE – Ruba un'auto, una Fiat Grande Punto, dal capoluogo salentino e poi fugge in direzione Brindisi. Gli uomini del 113, però, lo attendono all'ingresso della superstrada, lo bloccano e lo arrestano. Si tratta del 25enne brindisino Vincenzo Semeraro, già noto alle forze dell'ordine per precedenti per furto. Il ragazzo, dopo le formalità di rito, è stato trasferito nel carcere di Lecce su disposizione del pm di turno Francesca Miglietta.

LECCE - Ruba un'auto, una Fiat Grande Punto, dal capoluogo salentino e poi fugge in direzione Brindisi. Gli uomini del 113, però, lo attendono all'ingresso della superstrada, lo bloccano e lo arrestano. Si tratta del 25enne brindisino Vincenzo Semeraro, già noto alle forze dell'ordine per precedenti per furto. Il ragazzo, dopo le formalità di rito, è stato trasferito nel carcere di Lecce su disposizione del pm di turno Francesca Miglietta.

Il fatto si è verificato nel primo pomeriggio di oggi. Semeraro sarebbe stato visto da alcuni passanti mentre con un estrattore apriva la portiera di una Fiat Grande Punto parcheggiata in via Leuca al rione San Guido a Lecce, e poi sostituiva la centralina di accensione.

Dell'episodio del tutto anomalo è stata subito informata la polizia che in pochi minuti con tutte le pattuglie in servizio ha bloccato tutte le uscite della città. Semeraro, che con l'auto rubata ha cercato di raggiungere il suo paese natale, Brindisi, è stato bloccato proprio all'ingresso della 613. Fermato e controllato è stato poi trasferito negli uffici della questura e poi in carcere. L'auto è stata restituita al legittimo proprietario.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ruba auto, brindisino preso a Lecce

BrindisiReport è in caricamento