rotate-mobile
Venerdì, 28 Gennaio 2022
Cronaca

Ruba auto, incastrato da Arma e Gps

TORRE SANTA SUSANNA – Incastrato dal Gps ma anche dall'abilità degli investigatori, il 47enne torrese Cosimo Buccolieri, incensurato, arrestato verso mezzogiorno di oggi.

TORRE SANTA SUSANNA ? Incastrato dal Gps ma anche dall'abilità degli investigatori, il 47enne torrese Cosimo Buccolieri, incensurato, arrestato verso mezzogiorno di oggi perchè ritenuto responsabile del furto di una Lancia Y avvenuto nella notte a Torre Santa Susanna. L'uomo è accusato di furto, l'auto era nascosta nel garage della sua abitazione.

La vittima, una giovane donna del posto, si è accorta del furto poco dopo le 3, l'auto era parcheggiata vicino casa. I carabineri della stazione di Torre Santa Susanna e i colleghi della compagnia di Francavilla Fontana si sono subito messi sulle tracce del ladro, o i ladri. L'input alle indagini è stato dato dal dispositivo Gps installato nella vettura.

Seppur disattivato cinque minuti dopo il furto, il Gps ha comunque permesso ai carabinieri di imboccare la strada giusta (in tutti i sensi) per il ritrovamento dell'autore del furto. Il Sistema satellitare ha permesso di accertare che l'auto è stata rubata all'1,09, il dispositivo è stato disattivato all'1,14.

Quei cinque minuti di percorso, però, hanno consentito di dare una svolta positiva alle indagini. L'auto si trovava nei pressi dell'abitazione di Buccolieri, che seppur insospettabile perchè incensurato, ha comunque subito la visita dei carabinieri. La Lancia Y era parcheggiata nel garage di casa sua. Per lui, quindi, sono scattate le manette. Dopo le formalità di rito, su disposizione del pm di turno è stato trasferito presso la sua abitazione per rimanervi in regime di arresti domiciliari.

Gallery

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ruba auto, incastrato da Arma e Gps

BrindisiReport è in caricamento