Cronaca

Ruba sette capi al Decathlon: bloccata, arrestata e scarcerata

Va al negozio di Brindisi della catena Decathlon, e munita di attrezzo per rimuovere i dispositivi antitaccheggio si appropria di sette capi di abbigliamento sportivo, infilandoli in borsa e imboccando l'uscita

BRINDISI - Va al negozio di Brindisi della catena Decathlon, e munita di attrezzo per rimuovere i dispositivi antitaccheggio si appropria di sette capi di abbigliamento sportivo, infilandoli in borsa e imboccando l'uscita. Ma il colpo è andato male a Elisabetta Patera, 45enne con vari precedenti con la giustizia. Le guardie giurate l'hanno bloccata mentre stava per filarsela. Sono stati chiamati quindi i carabinieri del Norm della compagnia di Brindisi che hanno proceduto con i controlli di rito, ed infine hanno dichiarato la Patera in arresto per fruto aggravato in flagranza. Successivamente, il pm di turno ha disposto la fremissione in libertà della donna. merce interamente restituita al Decathlon.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ruba sette capi al Decathlon: bloccata, arrestata e scarcerata

BrindisiReport è in caricamento