Ruba marsupio e zaino a operaio: arrestato e rimesso in libertà

Si tratta di un 20enne. La vittima stava eseguendo lavori di ristrutturazione in un'abitazione

FASANO - Un 20enne di origine gambiana residente a Bologna, regolare sul territorio dello Stato, è stato arrestato in flagranza di reato, per furto aggravato. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il giovane è stato rintracciato e bloccato, in una via del centro abitato, dove poco prima, dopo essersi introdotto all’interno di un’abitazione in ristrutturazione, si era impossessato di un marsupio e uno zaino, contenenti documenti di identità, effetti personali e la somma contante di 30 euro, di proprietà di un operaio 28enne del luogo, che si stava occupando dei lavori di ristrutturazione. La perquisizione personale effettuata nei confronti del 20enne ha consentito di rinvenire tutta la refurtiva, successivamente riconsegnata all’avente diritto. Su disposizione dell’Autorità Giudiziaria, dopo le formalità di rito, il giovane è stato rimesso in libertà.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragico incidente sulla Brindisi-Bari, muore un motociclista brindisino

  • Scontro alla zona industriale, giovane motociclista perde la vita

  • Un contributo a fondo perduto fino a 40mila euro per gli artigiani

  • Virus: schizzano i contagi, chiuse altre scuole nel Brindisino

  • Altri 16 alunni positivi nel Brindisino: chiusa una scuola media

  • Covid, l'avanzata del virus in Puglia: aumentano i nuovi positivi

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
BrindisiReport è in caricamento