Cronaca Fasano

Ruba marsupio e zaino a operaio: arrestato e rimesso in libertà

Si tratta di un 20enne. La vittima stava eseguendo lavori di ristrutturazione in un'abitazione

FASANO - Un 20enne di origine gambiana residente a Bologna, regolare sul territorio dello Stato, è stato arrestato in flagranza di reato, per furto aggravato. 

Il giovane è stato rintracciato e bloccato, in una via del centro abitato, dove poco prima, dopo essersi introdotto all’interno di un’abitazione in ristrutturazione, si era impossessato di un marsupio e uno zaino, contenenti documenti di identità, effetti personali e la somma contante di 30 euro, di proprietà di un operaio 28enne del luogo, che si stava occupando dei lavori di ristrutturazione. La perquisizione personale effettuata nei confronti del 20enne ha consentito di rinvenire tutta la refurtiva, successivamente riconsegnata all’avente diritto. Su disposizione dell’Autorità Giudiziaria, dopo le formalità di rito, il giovane è stato rimesso in libertà.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ruba marsupio e zaino a operaio: arrestato e rimesso in libertà

BrindisiReport è in caricamento