Giovedì, 21 Ottobre 2021
Cronaca Centro Storico

Ruba otto bottiglie di liquore da un supermarket: straniera in manette

Si era impossessata di ben 8 bottiglie di liquore, senza passare dalla cassa a pagare. Ma alcuni dipendenti dell'esercizio commerciale se ne sono accorti e hanno chiesto l'intervento dei carabinieri. E' stata arrestata in flagranza di reato la rumena Ionela Enciu, di 28 anni, residente a Taranto

CEGLIE MESSAPICA – Si era impossessata di ben 8 bottiglie di liquore, senza passare dalla cassa a pagare. Ma alcuni dipendenti dell’esercizio commerciale se ne sono accorti e hanno chiesto l’intervento dei carabinieri. E’ stata arrestata in flagranza di reato la rumena Ionela Enciu, di 28 anni, residente a Taranto.

L’ammontare complessivo delle bottiglie rubate fra gli scaffali di un supermercato di Ceglie Messapica ammonta a circa 160 euro. La donna, di  concerto con il pm di turno del tribunale di Brindisi, è stata condotta presso la propria abitazione in regime di arresti domiciliari. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ruba otto bottiglie di liquore da un supermarket: straniera in manette

BrindisiReport è in caricamento