Venerdì, 30 Luglio 2021
Cronaca

Rubano borse da locale pubblico ma lasciano accesi i cellulari che erano all'interno

Una 29enne e una 34enne di Cisternino sono state denunciate dai carabinieri della locale stazione per furto aggravato

CISTERNINO – Una 29enne e una 34enne di Cisternino sono state denunciate dai carabinieri della locale stazione per furto aggravato. Hanno rubato due borsette con all’interno telefoni e documenti. I fatti si sono verificati in un locale pubblico del luogo: le due donne approfittando della momentanea assenza delle proprietarie che erano uscite dal locale per fumare una sigaretta, hanno sottratto le due borsette lasciate sui tavolini.

Le ladre sono state scoperte nel giro di pochi minuti: le vittime del furto, infatti, constatando l’assenza delle borse hanno fatto squillare i rispettivi telefoni cellulari, il suono ha portato direttamente al luogo in cui si trovavano le responsabili del furto che nel frattempo stavano tentando di disfarsi della refurtiva. È stato richiesto l’intervento dei carabinieri che hanno ricostruito l’accaduto.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rubano borse da locale pubblico ma lasciano accesi i cellulari che erano all'interno

BrindisiReport è in caricamento