menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Rubano borse da locale pubblico ma lasciano accesi i cellulari che erano all'interno

Una 29enne e una 34enne di Cisternino sono state denunciate dai carabinieri della locale stazione per furto aggravato

CISTERNINO – Una 29enne e una 34enne di Cisternino sono state denunciate dai carabinieri della locale stazione per furto aggravato. Hanno rubato due borsette con all’interno telefoni e documenti. I fatti si sono verificati in un locale pubblico del luogo: le due donne approfittando della momentanea assenza delle proprietarie che erano uscite dal locale per fumare una sigaretta, hanno sottratto le due borsette lasciate sui tavolini.

Le ladre sono state scoperte nel giro di pochi minuti: le vittime del furto, infatti, constatando l’assenza delle borse hanno fatto squillare i rispettivi telefoni cellulari, il suono ha portato direttamente al luogo in cui si trovavano le responsabili del furto che nel frattempo stavano tentando di disfarsi della refurtiva. È stato richiesto l’intervento dei carabinieri che hanno ricostruito l’accaduto.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

San Donaci, compie 100 anni: auguri a nonna Giovanna

Attualità

"Me contro te" di Gianluca Leuzzi candidato al David di Donatello

social

Sant'Antonio Abate, il Santo del fuoco tra storia e tradizione

Ultime di Oggi
  • Emergenza Covid-19

    Scuola e Covid: screening e vaccini per il ritorno in classe

  • Emergenza Covid-19

    Covid nel Brindisino, il trend si inverte: decremento dei casi

  • Sport

    Basket, Final Eight: Happy Casa Brindisi ai quarti controTrieste

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BrindisiReport è in caricamento