rotate-mobile
Domenica, 5 Dicembre 2021
Cronaca Mesagne

Rubano rame a impianto fotovoltaico, ma il camion si impantana

MESAGNE – Avevano caricato di filo di rame, sino all’inverosimile, un autocarro. Materiale che, furtivamente, era stato prelevato da un impianto fotovoltaico situato nel territorio di Mesagne. Tremila metri di cavi. Un bel bottino di questo prezioso metallo se i malviventi fossero riusciti a portarlo via. Ma sono stati troppo avidi e l’autocarro non ce l’ha fatta.

MESAGNE - Avevano caricato di filo di rame, sino all'inverosimile, un autocarro. Materiale che, furtivamente, era stato prelevato da un impianto fotovoltaico situato nel territorio di Mesagne. Tremila metri di cavi. Un bel bottino di questo prezioso metallo se i malviventi fossero riusciti a portarlo via. Ma sono stati troppo avidi e l'autocarro non ce l'ha fatta.

In questi giorni ha piovuto tanto, il terreno è zuppo e l'autocarro è rimasto impantanato, schiacciato dal troppo peso. Quando sono arrivati i carabinieri della stazione di Mesagne e del Nucleo operativo e radiomobile della Compagnia di San Vito dei Normanni ai ladri non è rimasto altro da fare che abbandonare mezzo e carico e darsela a gambe. Ora sono in corso indagini per cercare di risalire ai malviventi.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rubano rame a impianto fotovoltaico, ma il camion si impantana

BrindisiReport è in caricamento