menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Perlustrazione nelle campagne

Perlustrazione nelle campagne

Rubano una giara, arrestati sul fatto

SAN DONACI – Sorpresi a rubare una giara in terracotta, in manette due sandonacesi, Francesco De Mitri, 40 anni e Cosimo Malerba di 52. Entrambi sono accusati di furto aggravato. Malerba, inoltre, è stato denunciato per violazione dei sigilli. Per mettere a segno il furto di cui si sarebbe reso responsabile avrebbe utilizzato la propria vettura, già sottoposta a fermo amministrativo, perchè priva di assicurazione, e affidatagli in custodia giudiziale.

SAN DONACI - Sorpresi a rubare una giara in terracotta, in manette due sandonacesi, Francesco De Mitri, 40 anni e Cosimo Malerba di 52. Entrambi sono accusati di furto aggravato. Malerba, inoltre, è stato denunciato per violazione dei sigilli. Per mettere a segno il furto di cui si sarebbe reso responsabile avrebbe utilizzato la propria vettura, già sottoposta a fermo amministrativo, perchè priva di assicurazione, e affidatagli in custodia giudiziale.

I carabinieri della stazione di San Donaci hanno colto di due in flagranza di reato. Al loro arrivo i presunti ladruncoli si trovavano nel giardino di un'abitazione di proprietà di un 36enne del posto e intenti ad asportare la giara in terracotta. Dopo le formalità di rito Malerba e De Mitri sono stati rinchiusi nel carcere di Brindisi, la refurtiva è stata restituita al legittimo proprietario, mentre l'autovettura è stata sottoposta a sequestro e affidata in custodia a una ditta autorizzata.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Lutto per l'arcivescovo Satriano, è deceduta la mamma Giovanna

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BrindisiReport è in caricamento