menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Operazione dei carabinieri

Operazione dei carabinieri

Rubano tonnellata di olive: denunciati

TORRE SANTA SUSANNA - Ladri di olive in azione, i carabinieri li scoprono e li denunciano. Nei guai tre torresi di 51, 34 e 38 anni, rispettivamente A.P., A.P. e A.P.M, tra essi c'è anche una donna. Dovranno rispondere di furto aggravato in concorso. Durante un normale servizio di controllo del territorio da parte dei carabinieri, teso proprio alla repressione di reati di questo genere, i tre sono stati sorpresi, nella tarda mattinata di ieri, in contrada Arena a Torre Santa Susanna, mentre raccoglievano e asportavano nove quintali di olive, da un terreno condotto da un 39enne del luogo.

TORRE SANTA SUSANNA - Ladri di olive in azione, i carabinieri li scoprono e li denunciano. Nei guai tre torresi di 51, 34 e 38 anni, rispettivamente A.P., A.P. e A.P.M, tra essi c'è anche una donna. Dovranno rispondere di furto aggravato in concorso. Durante un normale servizio di controllo del territorio da parte dei carabinieri, teso proprio alla repressione di reati di questo genere, i tre sono stati sorpresi, nella tarda mattinata di ieri, in contrada Arena a Torre Santa Susanna, mentre raccoglievano e asportavano nove quintali di olive, da un terreno condotto da un 39enne del luogo.

I tre sono stati bloccati e trasportati in caserma per l'espletamento delle formalità di rito. Il pubblico ministero di turno, informato dei fatti, non ha ritenuto applicare l'arresto come misura cautelare. I tre presunti ladri di olive sono stati denunciati. Le olive sono state restituite al legittimo proprietario.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
  • Emergenza Covid-19

    Torna ad aumentare il numero dei positivi e dei decessi in Puglia

  • Cronaca

    Sprangate contro l'ex della fidanzata: condannato a dieci anni

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BrindisiReport è in caricamento