menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Al Sant'Elia rubano scooter e lettere al postino. Subito ritrovato

Nel giro di un'ora la polizia ritrova mezzo e corrispondenza nel vano caldaia di un condominio di piazza Raffaello

BRINDISI - Vita dura pure per i portalettere (spesso giovani con contratti a tempo determinato), al quartiere Sant'Elia di Brindisi. Mentre il postino di turno era intento a consegnare la corrispondenza in un condominio del quartiere, qualcuno gli soffiava lo scooper di servizio parcheggiato all'esterno, assieme alla borsa con i plichi in attesa di essere recapitati ad altri indirizzi della zona.

Scooter Poste rubato e recuperato (2)-2-2E' stata questione di un attimo, e il portalettere tornato in strada si è accorto del furto. Immediatamente l'amministrazione postale ha avvertito del fatto le forze dell'ordine. Erano le 13,30 di mercoledì. Scattano le ricerche. la Sezione volanti inizia una perlustrazione nella zona e viene interessata del caso anche la Squadra mobile.

E sono stati proprio gli investigatori della Mobile brindisina, alle ore 14,50, a individuare il nascondiglio provvisorio dove era stato parcheggiato lo scooter, e a recuperare in un vano caldaia di un palazzo condominiale di piazza Raffaello, sia il mezzo rubato che la borsa della posta, per fortuna ancora a bordo. Dopo gli opportuni rilievi di polizia scientifica, lo scooter giallo asssieme alla corrispondenza veniva restituito alle Poste Italiane, e preso in consegna dal portalettere derubato.

           

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Lutto per l'arcivescovo Satriano, è deceduta la mamma Giovanna

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BrindisiReport è in caricamento