rotate-mobile
Martedì, 18 Gennaio 2022
Cronaca

Rubava le gomme alle auto parcheggiate: la polizia lo becca e lo arresta

BRINDISI – Con l'accusa di furto aggravato, gli agenti dellas sezione Volanti hanno arrestato Andrea Errico, di 19 anni, di Brindisi. Nei giorni scorsi, si erano verificati numerosi furti ai danni di auto nuove, in diversi quartieri, con i ladri che portavano via gli pneumatici. Da qui, l'avvio delle indagini da parte degli uomini della Questura. Alle 2 della scorsa notte, una pattuglia ha notato Errico e un altro ragazzo che stavano proprio smontando l'ultima ruota di una Lancia Y, appena immatricolata e parcheggiata in via Trasimeno.

BRINDISI - Con l'accusa di furto aggravato, gli agenti dellas sezione Volanti hanno arrestato Andrea Errico, di 19 anni, di Brindisi. Nei giorni scorsi, si erano verificati numerosi furti ai danni di auto nuove, in diversi quartieri, con i ladri che portavano via gli pneumatici. Da qui, l'avvio delle indagini da parte degli uomini della Questura. Alle 2 della scorsa notte, una pattuglia ha notato Errico e un altro ragazzo che stavano proprio smontando l'ultima ruota di una Lancia Y, appena immatricolata e parcheggiata in via Trasimeno.

Dopo un vano tentativo di fuga in moto per le vie del quartiere Perrino, Errico è stato fermato, arrestato per furto aggravato e accompagnato nel carcere di Brindisi. Il ragazzo che era con lui, A.Z., di 20 anni, è riuscito invece a fuggire. Anch'egli noto alle forze di polizia e proprietario della moto utilizzata per commettere il reato, è stato segnalato all'Autorità Giudiziaria in stato di irreperibilità. La moto è stata comunque sequestrata, mentre gli pneumatici sono stati restituiti alla proprietaria dell'autovettura.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rubava le gomme alle auto parcheggiate: la polizia lo becca e lo arresta

BrindisiReport è in caricamento