Domenica, 24 Ottobre 2021
Cronaca San Donaci

S.Donaci, quinto incendio auto in un mese: distrutta Mercedes di un barista

Nella notte tra l'1 e il 2 luglio scorsi andò a fuoco l'Audi Tt di un avventore del Caffè Latino situato in via Campi a San Donaci, la notte scorsa la Mercedes Slk del proprietario dello stesso bar, un uomo di 34 anni. I due episodi potrebbero essere collegati

SAN DONACI – Nella notte tra l’1 e il 2 luglio scorsi andò a fuoco l’Audi Tt di un avventore del Caffè Latino situato in via Campi a San Donaci, la notte scorsa la Mercedes Slk del proprietario dello stesso bar, un uomo di 34 anni. I due episodi potrebbero essere collegati e per questo, nonostante in entrambi i casi non siano stati trovati elementi riconducibili a qualche azione dolosa, si ritiene che le fiamme non si siano scatenate per qualche guasto all’impianto elettrico. La richiesta di intervento alla sala operativa dei vigili del fuoco è giunta intorno alle 4, l’auto era parcheggiata in via Bachelet davanti l’abitazione del proprietario. Sul caso indagano i carabinieri della locale stazione unitamente ai colleghi della compagnia di Francavilla Fontana, guidata dal capitano Nicola Maggio, che hanno ascoltato la versione dell’intestatario della vettura e avviato le indagini tese per fare chiarezza sulla vicenda. Anche perché si tratta del quinto incendio auto in poco più di un mese a San Donaci. 

La notte fra l’11 e il 12 e tra il 17 e il 18 giugno andarono a fuoco due auto utilizzate, rispettivamente dal fidanzato e da un’amica della figlia di un noto esponente della malavita locale, erano parcheggiate in via Campi. Tra il 19 e il 20 giugno un incendio ha devastato una Toyota Yaris parcheggiata in via Mesagne intestata a una donna. Nella notte tra martedì e ieri, infine, è andata a fuoco una Fiat 600 a Cellino San Marco intestata a una 46enne ma in uso sempre alla figlia dello stesso esponende della malavita di San Donaci già citato. Se tutti questi episodi sono collegati saranno gli investigatori a stabilirlo, certo è che se dovesse trattarsi di "cause accidentali" allora dovrebbe essere avviata qualche altro genere di indagine e capire perchè a San Donaci le auto si incendiano da sole. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

S.Donaci, quinto incendio auto in un mese: distrutta Mercedes di un barista

BrindisiReport è in caricamento