Venerdì, 19 Luglio 2024
Cronaca San Pietro Vernotico

S.Pietro, centro storico e corti in balia dei vandali: residenti esasperati

Angoli del paese in balia dei teppisti, per non dire in ostaggio, imbrattati e sporchi. Dopo il caso segnalato dai residenti di via Galileo e via Trieste a San Pietro Vernotico dove ragazzini indisciplinati danneggiano arredi urbani e auto in sosta, la lamentela per lo stesso genere di situazione giunge da via Osteria Vecchia, una traversa di via Mercato

SAN PIETRO VERNOTICO - Angoli del paese in balia dei teppisti, per non dire in ostaggio, imbrattati e sporchi. Dopo il caso segnalato dai residenti di via Galileo e via Trieste a San Pietro Vernotico dove ragazzini indisciplinati danneggiano arredi urbani e auto in sosta, la lamentela per lo stesso genere di situazione giunge da via Osteria Vecchia, una traversa di via Mercato. In pieno centro storico.

Anche questo pezzettino di paese é nelle mani dei vandali. E i residenti sono quasi in ostaggio di ragazzini senza scrupoli che danneggiano arredi e immobili, che bivaccano in strada per interi pomeriggi e di notte trasformandola in una discarica.

Lo stato in cui versa via Osteria Vecchia

Quasi in ostaggio perché se qualcuno si lamenta apertamente, li rimprovera o chiama le forze dell'ordine in cambio riceve danneggiamenti, insulti, minacce e offese. I carabinieri sono a conoscenza della situazione, presso la locale caserma ci sono diverse segnalazioni, denunce e semplici lamentele ma naturalmente, come accade in queste circostanze, all'arrivo di un'auto con le luci blu si verifica un fuggi fuggi generale che non permette nemmeno l'identificazione di questi personaggi. Del resto è impossibile per le forze dell'ordine piantonare un solo angolo di paese. "E allora come si deve fare? Dobbiamo vendere le nostre case e lasciarle in mano ai teppisti?" Sì chiede esasperato qualche residente.

In molti Comuni specie del Nord Italia i centri storici anche quelli meno ricchi di bellezze architettoniche sono motivo di attrazione turistica perchè raccontano la storia del paese, anche semplicemente attraverso il colore dei prospetti e la forma delle case, sono sede di attività di ristorazione e artigianato. Sono il cuore dell’economia locale e per questo vengono mantenuti in perfetto stato, abbelliti continuamente. A San Pietro Vernotico il centro storico assomiglia sempre più a un bronx. Completamente in degrado.

via osteria vecchia-2

Per rendersi conto di come versa via Osteria Vecchia e dintorni basta attraversarla: molti prospetti sono imbrattati anche con frasi sconce e offensive, marciapiedi danneggiati. Sporcizia e cattivo odore ovunque. La zona è utilizzata anche come Toilette. Al mattino il manto stradale è ricoperto di mozziconi di sigarette (ma non solo) e bottiglie di vetro.

Qualche anno fa alcune strade che compongono il centro storico, via San Pietro, via Torchiarolo e via Galliano, sono state riqualificate per effetto di un finanziamento dedicato proprio alla rigenerazione urbana ma anche queste sono state abbandonate. Non essendoci divieti di sosta o transito e un piano del traffico ad hoc le auto transitano sul basolato nuovo senza scrupoli danneggiandolo. Per non parlare dei padroni dei cani che portano gli amici a quattro zampe a fare i bisogni nelle aiuole “nuove”. Anche queste situazioni in passato sono state oggetto di lamentela.

via mercato e auto in sosta san pietro-2

Una soluzione potrebbe essere l’uso di telecamere pubbliche e a San Pietro ne furono installate ben 26 sempre grazie a un finanziamento pubblico (questa volta sulla sicurezza) ma a quanto pare non vengono utilizzate. Il centro storico, purtroppo, è in balia di vandali, teppisti, e cittadini indisciplinati e dimenticato dalle istituzioni. Un gran peccato se si considera che potrebbe essere una risorsa per il paese. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

S.Pietro, centro storico e corti in balia dei vandali: residenti esasperati
BrindisiReport è in caricamento