menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Spegnimento di un incendio

Spegnimento di un incendio

S.Vito, a fuoco un Fiat Fiorino

SAN VITO DEI NORMANNI – A fuoco il Fiat Fiorino di un agricoltore di 39 anni di San Vito dei Normanni, dubbia la causa del rogo. Il mezzo era parcheggiato davanti all'abitazione dell'uomo in via Mare, le fiamme oltre a carbonizzare il furgoncino hanno anche danneggiato una Opel Astra parcheggiata nelle vicinanze di proprietà di un vicino di casa. Danni anche al prospetto dell'abitazione dell'agricoltore. È accaduto intorno all'una e mezzo della notte scorsa.

SAN VITO DEI NORMANNI - A fuoco il Fiat Fiorino di un agricoltore di 39 anni di San Vito dei Normanni, dubbia la causa del rogo. Il mezzo era parcheggiato davanti all'abitazione dell'uomo in via Mare, le fiamme oltre a carbonizzare il furgoncino hanno anche danneggiato una Opel Astra parcheggiata nelle vicinanze di proprietà di un vicino di casa. Danni anche al prospetto dell'abitazione dell'agricoltore. È accaduto intorno all'una e mezzo della notte scorsa.

Sul posto per spegnere le fiamme i vigili del fuoco del comando provinciale di Brindisi e per i rilievi di rito i carabinieri della locale compagnia diretti dal capitano Ferruccio Nardacci. All'arrivo dei soccorsi il Fiorino era completamente avvolto dalle fiamme e per questa ragione i periti non hanno potuto stabilire se le cause del rogo sono di natura dolosa.

Sul posto non sono stati trovati elementi riconducibili al dolo e il proprietario del Fiorino, incensurato, avrebbe dichiarato di non avere avuto ricevuto minacce. Saranno ulteriori accertamenti a fare chiarezza sulla vicenda. Quello che è certo è che gli investigatori non escludono alcuna ipotesi.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Asl Brindisi: avviso pubblico per l'incarico di direttore generale

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BrindisiReport è in caricamento