menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Vigili del fuoco all'opera

Vigili del fuoco all'opera

San Donaci, cucina in fiamme

SAN DONACI - Grazie al tempestivo intervento del figlio e della nuora, salva la casa di un'anziana donna di San Donaci, Donata Perrone di 74 anni: intorno alle 19 di questa sera la bombola a gas della sua abitazione in via Cesare Battisti ha preso fuoco subito dopo l'accensione. La signora, che in quel momento era sola in casa, è riuscita a mettersi in salvo prima di rimanere intossicata dalle fiamme. La nuora, Giovanna De Mitri, giunta sul posto insieme al figlio, ha subito chiamato i vigili del fuoco.

SAN DONACI - Grazie al tempestivo intervento del figlio e della nuora, salva la casa di un'anziana donna di San Donaci, Donata Perrone di 74 anni: intorno alle 19 di questa sera la bombola a gas della sua abitazione in via Cesare Battisti ha preso fuoco subito dopo l'accensione. La signora, che in quel momento era sola in casa, è riuscita a mettersi in salvo prima di rimanere intossicata dalle fiamme. La nuora, Giovanna De Mitri, giunta sul posto insieme al figlio, ha subito chiamato i vigili del fuoco.

In via Cesare Battisti si è precipitata una squadra dei vigili del fuoco del comando provinciale di Brindisi insieme a una pattuglia dei vigili urbani e a una dei carabinieri che hanno provveduto a mettere in sicurezza la zona. L'intervento dei pompieri è durato per oltre un'ora, fortunatamente i danni sono stati limitati alla sola camera dove si è sviluppato l'incendio.

A fuoco due divani, alcuni suppellettili e parte del mobilio. La struttura non ha subito grossi danni. La bombola è stata portata fuori dell'abitazione dove è stata completamente spenta. I vigili urbani e i carabinieri sono andati via solo quando in via Battisti è tornata la normalità.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Consorzio Asi: l'avvocato Vittorio Rina è il nuovo presidente

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BrindisiReport è in caricamento