rotate-mobile
Mercoledì, 19 Gennaio 2022
Cronaca San Donaci

Screening gratuito su cento persone per la prevenzione del melanoma

L'amministrazione Comunale di San Donaci, in collaborazione con la sede di Brindisi della Litl, ha avviato una campagna di prevenzione del melanoma. Il programma, che parte oggi venerdì 10 Ottobre, prevede uno screening gratuito su 100 persone, dieci al giorno per altrettanti appuntamenti

SAN DONACI - L’amministrazione Comunale di San Donaci, in collaborazione con la sede di Brindisi della Litl, ha avviato una campagna di prevenzione del melanoma. Il programma, che parte oggi 10 Ottobre, prevede uno screening gratuito su 100 persone, dieci al giorno per altrettanti appuntamenti (10, 23, 28, 31 ottobre) . A fine programma è previsto un incontro con gli esperti del settore per sensibilizzare la cittadinanza sulla patologia.

 “E’ un problema, quello dei melanomi, che non va sottovalutato – spiega Nadia Pagano, presidente del consiglio comunale di san Donaci – su cui noi Nadia Pagano-2amministratori non intendiamo abbassare la guardia. La patologia, se prevenuta o diagnosticata sul nascere, può preservare il soggetto che ne è colpito da conseguenze molto gravi”.

“Proprio per questo – continua il Presidente del Consiglio – quello che parte oggi è solo un primo approccio di fronte ad un problema che non potrà rimanere isolato. In un contesto come quello attuale, caratterizzato da scarse risorse finanziarie, abbiamo fortemente voluto che il progetto prendesse il via senza incidere minimamente sul già sofferente bilancio comunale, grazie alla disponibilità di chi, sensibile al problema, ha concesso l’utilizzo di mezzi utili al trasporto e di chi ha finanziato tutte le spese in maniera volontaria.”

Chiunque sia interessato può lasciare la propria adesione nella sede del Comune di San Donaci dalle 9 alle 11. Le date relative al mese di Novembre saranno rese pubbliche nei prossimi giorni.

Gallery

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Screening gratuito su cento persone per la prevenzione del melanoma

BrindisiReport è in caricamento