rotate-mobile
Cronaca San Michele Salentino

Paura in piazza: ubriaco minaccia i passanti con coltelli e pistole

In piazza, ubriaco, a minacciare i passanti con coltelli e pistole, che poi si è accertato erano giocattolo. Denunciato un 52enne di San Michele Salentino, D.A. È accusato di molestia o disturbo alle persone e porto di armi od oggetti atti a offendere

SAN MICHELE SALENTINO – In piazza, ubriaco, a minacciare i passanti con coltelli e pistole, che poi si è accertato erano giocattolo. Denunciato un 52enne di San Michele Salentino, D.A. È accusato di molestia o disturbo alle persone e porto di armi od oggetti atti a offendere.

Ha minacciato i frequentatori della piazza con due pistole giocattolo e sei coltelli a serramanico del genere proibito, sotto gli effetti dell'alcol e ha seminato paura tra i passanti. Fortunatamente i carabinieri lo hanno bloccato in tempo prima che qualcuno reagisse e si scatenasse una rissa con chissà quali conseguenze. Nel corso della perquisizione personale, il 52enne, è stato trovato in possesso di 18 cartucce per fucile da caccia di cui 17 calibro 16 e una calibro 12.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Paura in piazza: ubriaco minaccia i passanti con coltelli e pistole

BrindisiReport è in caricamento