menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

San Pancrazio: frode fiscale da 700mila euro

BRINDISI – Una società che operava nel settore del commercio all'ingrosso di prodotti alimentari - nello specifico, latte, caffè e biscotti per distributori - ma completamente sconosciuta al fisco nel periodo che va dal 2006 al 2008. Ammonta a circa 700mila euro la frode fiscale scoperta dai militari della tenenza della guardia di finanza di San Pietro Vernotico.

BRINDISI - Una società che operava nel settore del commercio all'ingrosso di prodotti alimentari - nello specifico, latte, caffè e biscotti per distributori - ma completamente sconosciuta al fisco nel periodo che va dal 2006 al 2008. Ammonta a circa 700mila euro la frode fiscale scoperta dai militari della tenenza della guardia di finanza di San Pietro Vernotico.

Nel mirino delle fiamme gialle è finita una ditta di San Pancrazio, che per tre anni ha sottratto a tassazione base un'imponibile di 653mila euro, ha evaso l'Iva per 45mila euro, e ha - come spesso avviene in questi casi - emesso fatture per operazioni inesistenti. Per tutto questo tempo, la srl non aveva mai presentato i bilanci annuali.

Nei guai è finito ovviamente l'amministratore, denunciato all'autorità giudiziaria, e che risulta essere un soggetto noto alle forze dell'ordine: in passato, infatti, l'uomo avrebbe commesso reati di ricettazione, furto e persino traffico di sostanze stupefacenti.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Asl Brindisi: avviso pubblico per l'incarico di direttore generale

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BrindisiReport è in caricamento