rotate-mobile
Martedì, 18 Gennaio 2022
Cronaca San Pancrazio Salentino / Via Giuseppe Parini

Un'altra vecchietta rapinata nella stessa strada. Preso il malfattore, ha 15 anni

Nuovo rapinatore in azione in via Parini a San Pancrazio Salentino, la stessa strada dove qualche giorno fa c'è stato un colpo in casa di una donna di 86 anni. Anche questa volta a essere presa di mira una vecchietta, ma il rapinatore per fortuna è stato catturato. Ha solo 15 anni

Nuovo rapinatore in azione in via Parini a San Pancrazio Salentino, la stessa strada dove qualche giorno fa c'è stato un colpo in casa di una donna di 86 anni. Anche questa volta a essere presa di mira una vecchietta, ma il rapinatore per fortuna è stato catturato. Ha solo 15 anni, ha agito insieme a un complice che però è riuscito a dileguarsi e che ora lo cercano i carabinieri. Il bottino è solo di 35 euro e l'accusa è di rapina aggravata in concorso.

Tra le ipotesi degli investigatori c'è anche quella che si tratti della stessa banda che giovedì sera ha agito in casa di una donna di 86 anni e che dopo averla presa a schiaffi fuggì con un bottino di 500 euro. In quel caso a fare irruzione nell'abitazione fu un solo soggetto ma non si esclude che ad attenderlo, fuori, c'era qualcun altro.

L'anziana vittima presa di mira sabato sera è stata sorpresa alle spalle mentre camminava per strada. Il malfattore l'ha colpita violentemente alla spalla facendola finire per terra e le ha sottratto il borsellino. Qualcuno ha avvisato immediatamente i carabinieri. In giro per le vie del paese c'era qualche pattuglia in servizio anti-rapina, via Parini è stata subito circondata da auto dei carabinieri, il 15enne stava fuggendo a piedi nelle vie limitrofe, è stato catturato in pochi minuti. I soldi sottratti alla vecchietta li aveva ancora addosso.

L'anziana donna, intanto, è stata soccorsa dal personale del 118 e sottoposta a tutti gli accertamenti del caso, le è stato riscontrato un trauma contusivo alla spalla. Il 15enne è stato trasferito nel centro di prima accoglienza di Lecce.

E' andato a buon fine, invece, il colpo messo a segno sempre sabato sera, da due rapinatori armati di pistola, nella tabaccheria di via Principe di Napoli a Erchie. Dopo aver minacciato il titolare sono fuggiti con un bottino di circa mille euro, avevano il volto coperto da casco.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Un'altra vecchietta rapinata nella stessa strada. Preso il malfattore, ha 15 anni

BrindisiReport è in caricamento